Vino, ambiente e sponsorizzazioni con Giornalisti nell’Erba

Dopo aver parlato più volte di vino e ambiente, faccio leva sulla sensibilità delle tante aziende che passano tra queste pagine per segnalare una bella iniziativa. Si tratta della 5° edizione di Giornalisti nell’Erba, un concorso dedicato ai bambini e ragazzi tra i 5 e i 21 che sono invitati a scrivere articoli, fare foto, filmati, elaborati audio sulla tutela ambientale e sul diritto alla salute. Parlando, perché no, anche di quelle iniziative che coinvolgono vino e ambiente. Un’iniziativa rivolta ai ragazzi ma anche ai fruitori delle loro opere che alla quinta edizione ha ottenuto patrocini importanti e già una grandissima visibilità. L’edizione attuale è stata lanciata il 24 settembre scorso e le iniziative andranno avanti fino a maggio – includendo anche la presenza al Festival Internazionale del Giornalismo, oltre alla visibilità mediatica garantita da partnership come quella con l’ANSA e, tramite ESA-ESRIN, con RAI News 24 e Rai Educational. L’organizzazione è a cura dell’Associazione di Promozione Sociale Il Refuso e ovviamente comporta dei costi per cui segnalo questa iniziativa particolarmente valida perché anche se non ci sono ancora aziende vitivinicole coinvolte, che io sappia, sarebbe bello se si decidesse di destinare una parte del budget dedicato alle sponsorizzazioni a un progetto del genere. Seguendo il principio basilare secondo cui la sponsorizzazione deve fare bene all’immagine di un’azienda. Per farlo, e per ricevere ulteriori informazioni e la scheda per gli sponsor, vi invito a contattare direttamente l’associazione Il Refuso.

Questo articolo è disponibile anche in: Italian

Consulente di comunicazione e marketing enogastronomico per aziende piccole e grandi. Docente presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. l'Università di Salerno, lo IUSVE di Venezia e la Fondazione E. Mach. Autrice di vari volumi tra cui i manuali Marketing del vino (2014, Edizioni LSWR, seconda edizione nel 2017), Marketing del gusto (2015, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli), e Marketing dei prodotti enogastronomici all'estero (2017, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli e Rita Lauretti).

Leave a Reply

*