Prima copiano – poi negano – poi correggono

Sabato scorso è arrivata al ristorante della mia società una proposta da parte di una società che si occupa di comunicazione e marketing. Ovviamente quest’area viene già coperta in-house da Art Motions – sennò io che ci sto a fare? Per curiosità sono andata a vedere, soprattutto perché avevano dei servizi dedicati proprio all’enogastronomia, e mi interessa monitorare cosa viene fatto in giro. Leggendo ho notato qualcosa di familiare… Prima una riga, poi quella successiva, poi quella ancora dopo. Alla fine non ho resistito e ho aperto la mia pagina di servizi per l’enogastronomia… I contenuti erano familiari perché li avevo già scritti io! Così ho scritto questa lettera alla detta società:

“Grazie per la comunicazione ma il servizio non ci interessa visto che la nostra società ha già al suo interno un’area marketing e comunicazione, magari ci siete pure passati

http://www.artmotions.biz/enogastronomia.htm
da confrontare con http://www.pentaconsulting.net/Enogastronomia_449996.html

😉 Buon lavoro, e grazie per il divertente inizio di giornata!”

Ecco la loro risposta

“Gentilissima Direzione, non riesco a comprendere il significato “magari ci siete pure passati ed, il divertente inizio di giornata”. Comunque mi scuso per il disturbo e Le auguro buon lavoro. Con stima”

Oggi volevo partire con un concorso speciale su questo blog – un gioco a chi trova le 10 differenze – peccato che stamattina quando sono andata a controllare la loro pagina, avevano cambiato i testi!!! (ulteriore prova del fatto che avevano copiato…) Si vede che hanno notato un incremento delle visite – sono andata a rileggere diverse volte, tanto ero scioccata.

Beh, loro però non sapevano una cosa: che sabato, per sicurezza, ho fatto uno screenshot della loro pagina!!! 😉

Così chiunque avesse due minuti da perdere può cliccare sull’immagine e vedere lo screenshot di sabato e confrontarlo co n la mia pagina per farsi quattro risate nonché con la loro pagina – non metto il link diretto perché non se lo meritano, chi vuole può copiare l’indirizzo sopra in un’altra finestra del suo browser ;-).

La morale della favola – Learning by doing: lo so benissimo che i contenuti su internet sono suscettibili di essere copiati da chiunque, e anzi considero un complimento il fatto di essere stata copiata. TUTTAVIA, ritengo che le stesse aziende che copiano poi dovrebbero avere l’attenzione di non proporre alla società che hanno copiato gli stessi servizi che la società già offre con un link alla pagina copiata! Fare l’analisi del mercato vuol dire pure questo!

Questo articolo è disponibile anche in: Italian

Consulente di comunicazione e marketing enogastronomico per aziende piccole e grandi. Docente presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. l'Università di Salerno, lo IUSVE di Venezia e la Fondazione E. Mach. Autrice di vari volumi tra cui i manuali Marketing del vino (2014, Edizioni LSWR, seconda edizione nel 2017), Marketing del gusto (2015, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli), e Marketing dei prodotti enogastronomici all'estero (2017, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli e Rita Lauretti).

Leave a Reply

*