Riparte in Sicilia il corso per manager del vino

Support "Set For Success" School Supply DriveATTENZIONE: termine prorogato al 15 novembre.

Ecco un’altra segnalazione di corsi per manager del vino in partenza a breve. Innanzitutto, segnalo l’urgenza, visto che il termine per presentare la domanda di iscrizione è venerdì 29 ottobre. Il corso è il Master per Manager delle Aziende Vitivinicole che si tiene presso l’università di Palermo e ha raggiunto la VII edizione. E’ un master di primo livello finalizzato alla formazione di figure specializzate nella gestione delle principali funzioni economico-aziendali (controllo di gestione, finanza, gestione commerciale, marketing, logistica, etc.), ovvero di manager, imprenditori, o di figure consulenziali delle aziende del settore vitivinicolo. Ha, dalla sua, la partnership con numerose aziende vitivinicole siciliane che offrono stage ai partecipanti – ma gli stage finora si sono svolti anche in enti legati al vino e merita una menzione il  solido placement office che finora ha “piazzato” l’80% dei partecipanti. Il costo è di quasi 5000 euro da pagare in due tranche e include anche 100 ore di inglese e 50 di informatica. I corsi iniziano a novembre, affrettatevi!

Già che ci sono segnalo anche un nuovo corso in partenza in Toscana. Si tratta di un corso alla prima edizione e gestito in questo caso da una società privata ma tra i docenti trovate anche Andrea Gori. Vista la programmazione focalizzata nel fine settimana e l’assenza di stage, almeno per questa edizione, credo sia più adatto a chi un piede nel vino l’ha già messo, ma vuole perfezionarsi. Dopo tutto non si finisce mai di imparare.

About Slawka

Consulente di comunicazione e marketing enogastronomico per aziende piccole e grandi. Docente presso la LUISS Business School, l'Università di Salerno, la Fondazione E. Mach e la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Autrice di vari volumi tra cui i manuali Marketing del vino (2014, Edizioni LSWR) e Marketing del gusto (2015, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli)

2 comments

Lascia un commento

*