Finalmente un servizio consumatori che funziona

C’è una confettura di frutta per la quale vado davvero matta. Di quei prodotti che quando li provi non puoi tornare indietro… E’ la confettura di frutta prodotta da Rigoni di Asiago, azienda specializzata nei prodotti biologici. La particolarità nel loro prodotto di punta (Fiordifrutta) oltre al fatto di utilizzare frutta proveniente da allevamenti biologici, sta nel fatto che non si usa zucchero e neppure un dolcificante sintetico, ma un dolcificante a base di succo di mela (biologica).Da provare.

Ora, alcune settimane fa mi è capitata una confezione con un difetto. Poiché ci tengo a questi prodotti – sono anni che non compro altro, non scherzo – ho chiamato subito il servizio consumatori – il numero verde è indicato su tutte le confezioni. Mi ha risposto una ragazza che in quanto a cortesia avrebbe da insegnare parecchio a tutti gli operatori della telefonia e che mi ha chiesto il numero di lotto e dove avevo acquistato il prodotto (per loro controlli interni). E mi ha comunicato che a breve mi avrebbero inviato una confezione sostitutiva di confettura.

Alla fine della settimana scorsa è arrivato a casa un pacco a mezzo SDA con all’interno:

  • 3 confezioni di confettura Fiordifrutta (gusti more di rovo, mirtilli rossi e frutti di bosco)
  • 1 brochure con tutta la produzione
  • 1 brochure con alcune ricette in cui utilizzare i prodotti Rigoni di Asiago
  • 1 lettera di scuse personalizzata (non a Gentile Cliente, ma a Gentile Signora Scarso).

Inutile dire che ero più che felice e che ho apprezzato enormemente il modo in cui sono passati da una situazione di scontentezza del cliente a una di vera e propria soddisfazione, inviando più di quanto avevano preannunciato, e completando il tutto con un po’ di ricette e una lettera scritta proprio a me.

E’ bello quando finalmente ti imbatti in un servizio consumatori che funziona. Bravi!

About Slawka

Consulente di comunicazione e marketing enogastronomico per aziende piccole e grandi. Docente presso la LUISS Business School, l'Università di Salerno, la Fondazione E. Mach e la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Autrice di vari volumi tra cui i manuali Marketing del vino (2014, Edizioni LSWR) e Marketing del gusto (2015, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli)

Lascia un commento

*