Danimarca: novità sullo stile di vita dei consumatori di vino

Ci sono differenze tra chi beve birra e chi beve vino? In Danimarca sembrerebbe proprio di sì. Da una ricerca effettuata dall’Istituto Nazionale della Salute Pubblica di Copenhagen e condotta dal professor Morten Gronbaek, sono emerse delle distinzioni significative nello stile di vita di chi preferisce il vino alla birra. Chi acquista regolarmente vino (lo studio ha analizzato 3,5 milioni di acquisti alimentari effettuati nei supermercati) mangia più frutta, vegetali, olive, olio e formaggi magri a differenza dei fan della birra che consumano più piatti pronti, zucchero, bevande gassate, salsicce, agnello, burro e margherina.


In altre parole, il carrello della spesa di chi acquista vino contiene più prodotti salutari. Non solo. Chi consuma vino tende ad avere migliore salute ma anche educazione, e in generale consuma meno alcol di chi beve birra.

La ricerca è stata pubblicata sul British Medical Journal. Fonte Reuters
Foto di Lucìa Pizarro Coma

About Slawka

Consulente di comunicazione e marketing enogastronomico per aziende piccole e grandi. Docente presso la LUISS Business School, l'Università di Salerno, la Fondazione E. Mach e la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Autrice di vari volumi tra cui i manuali Marketing del vino (2014, Edizioni LSWR) e Marketing del gusto (2015, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli)

Lascia un commento

*