A Glass of Sicily – video, mappa interattiva e cartoni animati per Tasca d’Almerita

Volevo parlare da settimane di A Glass of Sicily ma si avvicinava la scadenza del secondo libro – finito! consegnato! in stampa! – e proprio non ce l’ho fatta. Però visto che il video mi era piaciuto moltissimo, sono felice di riprendere la solita programmazione di questo blog proprio con questo breve cortometraggio.
Mi è piaciuto perché è la Sicilia che ho visto nei miei ultimissimi viaggi, una Sicilia che è tanto mare quanto terra, piena di storia e di sapori. A realizzarlo per Tasca d’Almerita sono stati i ragazzi di Viral Media Company Mosaicoon. Il loro obiettivo, quello di “esprimere la piena vocazione della storica azienda vinicola siciliana alla valorizzazione della cultura dell’isola ed il profondo ed inscindibile legame che esiste tra i suoi vini e la terra da cui provengono.”

Il video ha una forte carica emozionale resa attraverso la trasposizione della gestualità del vino – dall’apertura della bottiglia all’assaggio del vino stesso – nella gestualità di tutti i giorni, intrisa sempre di un forte sapore di Sicilia. Ci sono immagini e metafore e suoni che ti trasportano subito sull’isola. Da vedere e rivedere.

Inoltre le immagini più suggestive sono raccolte all’interno di una mappa interattiva in cui è possibile rivedere alcune immagini localizzate in punti precisi dell’isola e vedere anche contenuti aggiuntivi. Quello che probabilmente sarebbe finito nel Director’s Cut.  A questo si aggiungono infine i video educational realizzati sempre da Mosaicoon per spiegare il vino ai meno esperti con dei brevissimi cartoni animati che hanno per protagonista un chicco d’uva chiamato Chicco.

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

Consulente di comunicazione e marketing enogastronomico per aziende piccole e grandi. Docente presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. l'Università di Salerno, lo IUSVE di Venezia e la Fondazione E. Mach. Autrice di vari volumi tra cui i manuali Marketing del vino (2014, Edizioni LSWR, seconda edizione nel 2017), Marketing del gusto (2015, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli), e Marketing dei prodotti enogastronomici all'estero (2017, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli e Rita Lauretti).

2 comments

Lascia un commento

*