Una cena in giallo – a lezione per il lancio del Blue Ray di Cattivissimo Me

È passata già una settimana, incredibile. Il tempo alle volte vola, sembra scapparti dalle mani come l’acqua quando da piccola andavo a raccoglierla dal mare per rifinire il mio castello, ché il secchiello l’avevo già perso chissà dove, sepolto sotto la sabbia del fossato, magari. Fatto sta che la settimana scorsa ho partecipato a un mini evento bellissimo grazie all’invito di Paola delle GGD Roma e della Universal Pictures Italia che per l’occasione del lancio del Blue Ray e del dvd di Cattivissimo Me ci ha mandato a scuola di cucina. Oltre alle GGD c’erano anche alcuni food blogger tra cui la grandissima Daniela di Senza Panna (che più che una food blogger è un bravissimo coach in cucina), Max di Cucina Sms, Giulia di Rossa di Sera da cui ho preso in prestito la foto qui accanto.

A farci lezione il mitico Antonio Chiappini nella cucina della scuola A Tavola con lo Chef che per l’occasione ha preparato un menu rigorosamente in giallo, per restare in tema con Cattivissimo Me. Serata bellissima che ci ha visti partecipi attivi – con mio panico iniziale visto che sono notoriamente imbranata, chi mi conosce meglio lo sa bene – coinvolti in prima persona coi nostri bellissimi grembiuli firmati Cattivissimo Me – A tavola con lo chef e rigorosamente con le cuffiette – temo che ci potrebbe addirittura essere qualche foto in giro. Un bel modo per coinvolgere i blogger in un evento/brand, per aggiungere un volto a un avatar e farsi quattro risate mangiando poi delle cose che definirle squisite è poco. Le foto credo rendano l’idea. Bellissima serata, grazie a tutti e in particolare alle GGD, alla Universal e ad Antonio Chiappini che non solo ci ha insegnato una marea di cose – e mi sa tanto che il 2011 sarà l’anno in cui mi deciderò finalmente a frequentare un corso di cucina – ma ci ha pure fatto morire dalle risate.

About Slawka

Consulente di comunicazione e marketing enogastronomico per aziende piccole e grandi. Docente presso la LUISS Business School, l'Università di Salerno, la Fondazione E. Mach e la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Autrice di vari volumi tra cui i manuali Marketing del vino (2014, Edizioni LSWR) e Marketing del gusto (2015, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli)

4 comments

Rispondi a Max Annulla risposta

*