“Concorso per il manifesto 2011”

Tirate fuori carta e penna, e matita e blocco di carta fabriano, e già che ci siete aprite pure Illustrator e compagnia bella. Perché? Perché l’associazione Città del Vino ha indetto un premio per la realizzazione del manifesto 2011 che rappresenterà l’associazione.  Se quindi avete una buona dose di talento unitamente a un pizzico di megalomania, insomma, se morite dal desiderio di far vedere una vostra creazione in tutti gli eventi, incontri, manifestazioni e via dicendo organizzati da Città del Vino non potete non partecipare. Anche perché il vincitore si aggiudicherà anche 2.500 euro e un weekend da trascorrere in un agriturismo “di una prestigiosa area vitivinicola italiana”. Inoltre, è previsto un premio speciale per le scuole di primo e secondo grado: un buono del valore di 1.000 euro per l’acquisto di materiale didattico. I bozzetti possono essere realizzati con qualunque tecnica, forme e colori, singolarmente o in gruppo. Che aspettate? C’è tempo fino al 30 novembre 2010.

Consulente di comunicazione e marketing enogastronomico per aziende piccole e grandi. Docente presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. l'Università di Salerno, lo IUSVE di Venezia e la Fondazione E. Mach. Autrice di vari volumi tra cui i manuali Marketing del vino (2014, Edizioni LSWR, seconda edizione nel 2017), Marketing del gusto (2015, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli), e Marketing dei prodotti enogastronomici all'estero (2017, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli e Rita Lauretti).

Lascia un commento

*