A Ghemme asta di beneficenza per Emergency

Asta di beneficenzaSono in corso i preparativi finali per l’asta di beneficenza “Sorsi di pace nell’arte contemporanea”, un’iniziativa che nelle passate edizioni ha raccolto 60mila euro, andati interamente in beneficenza. Il 19 maggio 2007 verranno messe all’asta presso la distilleria Francoli di Ghemme 24 magnum di vini Doc e Docg a base Nebbiolo, tra cui una chicca neozelandese… Ogni bottiglia sarà vestita di un’etichetta esclusiva, realizzata da un artista contemporaneo proprio per questa iniziativa. Il ricavato verrà donato a Emergency per sostenere le attività dell’Ospedale di Goderich in Sierra Leone. A offrire le proprie bottiglie per l’occasione sono le aziende Franco Patriarca, Torraccia del Piantavigna, Gruppo L’Insieme, Elvio Cogno e Vin Alto (Nuova zelanda).
Inoltre, anche chi non ha la possibilità di partecipare all’asta e aggiudicarsi una bottiglia (l’anno scorso le quotazioni di una singola magnum hanno raggiunto anche i 1200 euro!) potrà contribuire acquistando uno degli ombrelli della pace realizzati dagli alunni di alcuni istituti d’arte della zona, coinvolti anche loro in questa bella manifestazione di pace.

About Slawka

Consulente di comunicazione e marketing enogastronomico per aziende piccole e grandi. Docente presso la LUISS Business School, l'Università di Salerno, la Fondazione E. Mach e la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Autrice di vari volumi tra cui i manuali Marketing del vino (2014, Edizioni LSWR) e Marketing del gusto (2015, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli)

Lascia un commento

*