Vini cinesi al duty free – presto anche a Roma Fiumicino

Alcune etichette di vino cinese stanno per essere messe in vendita nei duty free dei principali aeroporti mondiali. Il progetto, che segue l’introduzione di alcolici cinesi in 20 aeroporti mondiali tra cui Roma, nasce all’indomani dell’accordo tra la Cognac Camus, leader mondiale nel canale duty free, e l’azienda vitivinicola cinese Dragon Seal (occhio, il sito è un po’ lento) e riguarda le etichette che ricandono nel marchio Osmanthus wine.
Si prevede una distribuzione dei vini Osmanthus in 50 punti vendita su 4000, da qui a sei mesi.

Leggi la notizia originale su Vitisphere.

Consulente di comunicazione e marketing enogastronomico per aziende piccole e grandi. Docente presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. l'Università di Salerno, lo IUSVE di Venezia e la Fondazione E. Mach. Autrice di vari volumi tra cui i manuali Marketing del vino (2014, Edizioni LSWR, seconda edizione nel 2017), Marketing del gusto (2015, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli), e Marketing dei prodotti enogastronomici all'estero (2017, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli e Rita Lauretti).

Lascia un commento

*