Grassroots Marketing For the Restaurant Industry

Un libro da non perdere, per chiunque ha voglia di dare un nuovo slancio alla gestione e soprattutto all’immagine del proprio ristorante. Adam Barringer riesce attraverso questo breve libro a far scattare nel lettore una sorta di effetto valanga della creatività, dove da un’idea ne nasce un’altra e poi un’altra ancora. Sebbene non sempre sono propensa alle sponsarizzazioni, ammetto che nell’ottica in cui le pone Barringer, e cioè per sviluppare la vicinanza con le iniziative territoriali, e quindi con i clienti potenziali del ristorante, assumono tutta un’altra importanza. E convincono pure me.
Unico neo, il libro non è ancora stato tradotto. Ma per chiunque abbia voglia di cimentarsi con un testo in inglese – e la scrittura è decisamente intuitiva e affatto complessa – questa sarà la lettura che riuscirà a riempirvi di grinta e nuove, brillanti idee. Grassroots Marketing for the restaurant industry – Adam Barringer – pp.119 – £10.99 – Editore iUniverse Grassroots marketing

Consulente di comunicazione e marketing enogastronomico per aziende piccole e grandi. Docente presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. l'Università di Salerno, lo IUSVE di Venezia e la Fondazione E. Mach. Autrice di vari volumi tra cui i manuali Marketing del vino (2014, Edizioni LSWR, seconda edizione nel 2017), Marketing del gusto (2015, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli), e Marketing dei prodotti enogastronomici all'estero (2017, Edizioni LSWR, con Luciana Squadrilli e Rita Lauretti).

Lascia un commento

*